Marina Ciancaglini

author-avatar

Fiorentina di nascita, mi divido tra Toscana e Umbria, quando non sono in giro per cantine. Mi occupo di comunicazione del vino e di organizzazione di eventi ma questa è solo una scusa per bere a volontà senza dare nell’occhio. Mi piace il pensiero che c’è dietro un vino ma, non sempre, mi piacciono i troppi pensieri che ci sono intorno a una bottiglia. Tendenzialmente atea, eccezion fatta per lo Champagne che venero in religiosa sete.

Articoli pubblicati da Marina Ciancaglini 53 risultati

Vinointorno: torna a Olevano Romano il 16 e 17 giugno

di Marina Ciancaglini

Venerdì 16 e sabato 17 giugno Olevano Romano (RM) ospiterà Vinointorno, quinta edizione della rassegna nazionale dedicata al cibo e al vino di qualità, organizzata da Extrawine in collaborazione con Il Gourmet Errante, Pasquale Pace e divenuta un forte momento di attrattiva del territorio.  Finalità dell’evento è promuovere l’educazione del gusto attraverso la produzione enogastronomica delle aziende presenti, talvolta sconosciute al grande pubblico, ma capaci di portare a conoscenza ...

Novità gastronomiche in Umbria: Lieviti 9 19 – Bistrot della Comitissa

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini In barba a chi dice che l'Umbria è una regione un po' dormiente sotto il profilo della ristorazione, è di recente nato il nuovo progetto di quel vulcano di idee che sono Maurizio Filippi - miglior sommelier d'Italia - ed Edi Dottori, titolari della Sala della Comitissa, un piccolo ristorante nel centro di  Baschi, nei pressi di Orvieto, che racchiude una cucina accogliente e di ricerca. A pochi metri dal ristorante, infatti, ha preso vita Lieviti 9 19 - Bistrot ...

Piccoli vitigni che guadagnano la giusta notorietà: la Schiava

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini Non è che ho scoperto la Schiava solo adesso, ci mancherebbe; è che avendo un locale ho la fortuna di dover ripensare periodicamente a quali proposte, più o meno conosciute, possano funzionare in una carta dei vini, soprattuto al bicchiere. E proprio per quest'ultima situazione, la scelta deve essere quantomeno azzeccata, in quanto - una volta aperta la bottiglia - ci si deve assicurare di finirla in una manciata di giorni. L'Alto Adige è sicuramente tra le regioni ...

Assaggi di stupore a Villa Favorita

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini Da qualche anno ho l'abitudine di fare un accumulo di ossigeno, prima di tuffarmi nel marasma di stand e luci al neon del Vinitaly, immergendomi per una giornata nella bellezza di Villa Favorita, in provincia di Vicenza, dove si svolge l'evento che coinvolge circa 160 produttori provenienti da tutta Europa che fanno parte del gruppo di Vinnatur, con Angiolino Maule alla presidenza, accomunati da "produrre vini di qualità, secondo metodi naturali legati al territorio, ...

The World’s 50 Best Restaurants 2017: la classifica completa

di Marina Ciancaglini

1: Eleven Madison Park (Usa) 2: Osteria Francescana (Italia) perde il primato 3: El Celler de Can Roca (Spagna) 4: Mirazur (Francia) 5: Central (Perù) 6: Asador Etxebarri (Spagna) 7: Gaggan  (Thailandia) 8: Maido (Perù) 9: Mugaritz (Spagna) 10: Steirereck (Austria) 11: Blue Hill at Stone Barns (Usa) 12: Arpège (Francia) 13: Alain Ducasse at Plaza Athenée (Francia) 14: Restaurant Andrè (Singapore) 15: Piazza Duomo (Italia) + 2 posizioni rispetto allo scorso anno 16: D.O.M. ...

La leggerezza in rosso

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini "Leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall'alto, senza macigni sul cuore"  - Italo Calvino Recentemente, scrivendo della convincente Albana Sabbia Gialla di Cantina San Biagio Vecchio, avevo espresso il concetto di come tenda a ricercare nei bianchi una materia presente, mentre nei rossi ho voglia, sempre di più, di freschezza, bevibilità e una certa leggerezza nella struttura. Non è per una voglia di non impegnarsi nell'assaggio di vini ...

Pensieri sui vini bianchi: avere peso non significa essere pesante. Ad esempio, il SabbiaGialla

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini Ultimamente ho notato che, nei miei gusti in materia di vino, sto invertendo dei parametri che possono essere considerati descrittivi di una categoria. Mi spiego meglio. Se nei rossi tendo a cercare sempre di più freschezza, bevibilità e una certa leggerezza nella struttura,  nei bianchi non disdegno - anzi ricerco, soprattutto all'interno di una carta dei vini - una materia ben presente, da non confondersi con pesantezze imposte da stili di vinificazione che ...

200 vignaioli contro la dematerializzazione dei registri vinicoli

di Marina Ciancaglini

LETTERA APERTA Al sig. Ministro dell'Agricoltura On. Maurizio Martina Presso MIPAAF Roma     Italia, 05 marzo 2017   Oggetto: dematerializzazione registri vinicoli e burocrazia Il vino buono non si fa con la burocrazia che uccide i piccoli produttori Non accettiamo l'imposizione dei registri dematerializzati! Non vogliamo alimentare un'economia virtuale e parassitaria. E' necessaria un'inversione di tendenza, una rivoluzione delle norme; ...

Il Sagrantino perde peso e acquista agilità

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini In quella che è una generale e nuova tendenza all'alleggerimento stilistico del vino, si inserisce anche una denominazione per la quale una dieta per perdere peso era necessaria. Dalla recente Anteprima del Sagrantino, durante la quale è stata presentata l'annata 2013, mi sono fatta un'idea più chiara su un vino che poche volte incontro nel bicchiere. Difficile da approcciare, trasforma il suo tannino poco addomesticabile e la sua muscolarità in uno spaura...

Coup de cœur a San Gimignano

di Marina Ciancaglini

  Reduce dalla recente Anteprima della Vernaccia di San Gimignano, sono tornata ad assaggiare con maggiore attenzione una denominazione che tutto sommato bevo troppo raramente. La valutazione delle nuove annate appare qui anche secondaria, considerando che la Vernaccia, essendo riuscita a segnare un punto anche con la difficile 2014, non può che regalare vini di grande solarità e piacevolezza sia nelle 2015 e, soprattutto, nelle 2016. Buone nuove anche nello stile, generalme...

Esempi di promozione territoriale sinergica: i Vignaioli di San Miniato

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini Qualche giorno fa sono stata invitata a partecipare a una serata di presentazione del gruppo dei Vignaioli di San Miniato (Pisa), nello spazio polifunzionale di MaMa Florence, con il "supporto" culinario dei piatti di Paolo Fiaschi del ristorante Papaveri e Papere di San Miniato. L'attenzione si è focalizzata, così, su un'area della Toscana tra le meno note per la viticoltura, sebbene sia radicata da molti secoli. Insomma, non c'è solo il tartufo bianco.  Fanno ...

Passeggiate enologiche

di Marina Ciancaglini

L’ultima occasione, in ordine temporale, di una bella panoramica enologica con una ampiezza di respiro in termini geografici mi si è data pochi giorni fa grazie a Mauro Stopponi, patron de I Sette Consoli di Orvieto, che ha organizzato una serata conviviale anche nella condivisione di un'unica tavolata, con tema “I grandi vini del mondo”, supportata dai piatti di Anna Rita Simoncini. A dire il vero l’universo di riferimento non è stato il mondo , bensì il continente europeo, anche ...