Gustando 122 risultati

Da Fratelli Cuore con Passbot potete ordinare attraverso Messenger e chattare con l’amante in tranquillità

di Roberta Perna

Innovazione, avanguardia, sguardo verso il futuro e voglia di accogliere sfide: caratteristiche che descrivono Fratelli Cuore, che ha appena presentato alla stampa ed al pubblico un'altra piacevole follia che fa parlare e pensare. Il primo bar ristorante e pizzeria a Firenze aperto 24 ore su 24 che ha saputo risollevare le sorti della stazione di Santa Maria Novella e farci approdare anche i fiorentini, da sempre restii a questa zona, per gustare una pizza napoletana fatta con amore e ...

An Americana in Palermo – Part II

di Gli incursori

di Maureen Melita On my first night here, I headed to Piazza Marina, but because of my stubbornness, I did not ask anyone where to find Nni Franco U' Vastiddaru as I was instructed to do. Instead, I wandered the streets during the warm summer evening that was not too oppressive thanks to the soft winds off the Tyrrhenian Sea. When I arrived at Nni Franco U’ Vastiddaru there was a lot of chaos, but not the kind that is a problem. Rather, it is a controlled chaos and therefore, not a ...

Da Enzo al 29 a Trastevere ho mangiato la carbonara degli americani

di Roberta Perna

C'è chi “non c'è Roma senza una visita al colosseo” o chi, come me, donna di pancia e di sostanza, “non c'è Roma senza la carbonara”. Ed è così che in una caldissima sera di luglio mi sono aggirata per ore per Trastevere alla ricerca di un posto dove mangiare il piatto cult della città eterna. Ma quando è nata la carbonara, mi sono chiesta mentre disperata ed affamata cercavo un ristorante che avesse due posti per far sedere me ed il mio compagno di goderecce avventure? Santo ...

La nuova moda che arriva dagli States: il gelato nero. A Firenze si trova da…

di Raffaella Galamini

Il gelato dell'Estate 2017 è il Black ice cream. Così ha decretato la Rete. Sui social è tutto un postare immagini di coni color carbone. A lanciarlo la moda la gelateria americana Morgenstern’s Finest Ice Cream. Per ottenere questo risultato ha mescolato latte, scaglie e crema di cocco e per ottenere l'effetto nero è stata carbonizzata una noce di cocco. Il gelato tutto nero è diventato subito una star su Instagram o Twitter. In Italia e in particolare a Firenze, culla del Rinascim...

An Americana in Palermo – Part I

di Gli incursori

Maureen Melita It is my first time in Palermo. Indeed, I have visited Sicily before, but this part of the island has always been a mystery to me – until this week. In the United States, you always hear stories about Palermo, both good and bad, but until you arrive, you cannot imagine the intrigue, mystery, and of course, the amazing food! From what I can tell, this is a magical city with surprises at every turn and traditions that span not decades, but centuries. As I write this, I can ...

L’OV, l’osteria vegetariana che ama tutti

di Roberta Perna

Se apri un menu e leggi “L'ov per tutti” la serata non può che cominciare bene. Siamo in piazza del Carmine, nello spazio che ha ospitato fino a poco tempo fa un ristorante e bar che di fortuna proprio non l'ha avuta: il Confusion. Qui adesso si trova la nuova avventura di Simone Bernacchioni titolare di Quinoa, locale gluten free fiorentino, che il successo, invece, sa bene cos'è. L'OV, ovvero l'osteria vegetariana, è un modo personale di proporre una cucina che ama i vegetali, ...

Un’amatriciana blues a Torrita di Siena

di Laura Tabegna

Qualcuno dice che jazz e vino entrano in competizione, perché tutti e due troppo egocentrici. Qualcun altro invece sostiene che il blues è un buon sottofondo per degustare e assaporare. A Torrita di Siena, polis della Chiana e roccaforte dei pici, sono convinti che amatriciana e blues vadano d’accordissimo. L’occasione per l’inedito duo è il Torrita Blues festival 2017, la tre giorni di grande musica attesa nella cittadina senese dal 29 giugno al 1 luglio. Per l’inaugurazione, ...

Ai banchi del Mercato Centrale: da San Lorenzo ai Gigli nel segno del cibo di qualità

di Raffaella Galamini

Sono 17 i banchi e 400 i coperti del nuovo Mercato Centrale ai Gigli o se preferite Ai banchi del Mercato Centrale. E' questo il nome prescelto per la nuova avventura di Umberto Montano e del suo socio Claudio Cardini del gruppo ECVacanze ai Gigli. Le botteghe presenti nel grande spazio da 2mila mq al primo piano del centro commerciale più grande del Centro Italia, per la precisione nella Corte dell'Oste sono in molti casi anche a Firenze, anche se non mancano le novità. L'orario ...

Novità gastronomiche in Umbria: Lieviti 9 19 – Bistrot della Comitissa

di Marina Ciancaglini

di Marina Ciancaglini In barba a chi dice che l'Umbria è una regione un po' dormiente sotto il profilo della ristorazione, è di recente nato il nuovo progetto di quel vulcano di idee che sono Maurizio Filippi - miglior sommelier d'Italia - ed Edi Dottori, titolari della Sala della Comitissa, un piccolo ristorante nel centro di  Baschi, nei pressi di Orvieto, che racchiude una cucina accogliente e di ricerca. A pochi metri dal ristorante, infatti, ha preso vita Lieviti 9 19 - Bistrot ...

Zanzibar, ‘Profumo di cocco’ in Versilia

di Laura Tabegna

Se qualcuno mi chiedesse di descrivere in un'immagine la Versilia, sicuramente mi verrebbero in mente due istantanee. Nella prima ci sono i quadri di Moses Levy, il pittore della spiaggia felice al di là del molo, insieme alle tele di Lorenzo Viani, artista che amava ritrarre la darsena degli operai. Nella seconda immagine, invece, c'è un amico che viene bombardato con gavettoni di gin tonic vicino alla spiaggia. La Versilia è così. Arte e storia, spiaggia e mare, ma anche movida scatenata, ...

Mangiare all’aperto nel centro di Firenze

di Roberta Perna

In estate, ditemi un po', in quanti di voi hanno voglia di mangiare al chiuso escluso, naturalmente, chi odia il caldo e vede nell'area condizionata l'unica via di scampo per non fondere? Sottolineando poi che l'area “confezionata” secca la pelle e manda via l'abbronzatura...E sulla tintarella, se permettete, la so piuttosto lunga. Ecco quindi per voi che sognavate una guida di locali in centro a Firenze dove poter cenare (o anche pranzare per i più solari) bene e con vista cielo, una ...

A Borgo la Croce a Firenze il ristorante Kalimera porta la cucina greca

di Roberta Perna

In estate mi viene la fissazione, quella di dover a tutti i costi mangiare all'aperto e godermi al massimo l'arrivo del caldo. È stato proprio per questo che l'altra sera ho scoperto a Firenze un ristorante greco, piccolo, semplice, ma che mi ha convinta a scriverne, bastasse anche solo per l'estrema accoglienza e gentilezza del titolare, un giovane greco dal simpatico accento fiorentino, che da ben due decenni vive in questa città. Giorgios (spero di aver scritto bene il nome) ha inaugurato ...