Sarà svelato lunedì 13 il vincitore del Premio Giulio Gambelli

Sarà svelato lunedì 13 febbraio alle ore 20 alla Stazione Leopolda di Firenze, in occasione del Chianti Classico Collection 2017, il vincitore della V edizione del Premio Giulio Gambelli, istituito dall’Aset, l’Associazione Stampa Enogastroagroalimentare Toscana.

Lunedì si saprà così il nome del giovane enologo under 35 il cui lavoro incarna al meglio l’idea di vino portata avanti dell’enogolo “maestro” dell’uva sangiovese: rispetto ed esaltazione delle tipicità di ogni singolo vitigno, delle caratteristiche del territorio e delle peculiarità dell’annata vendemmiale. Tanti i professionisti in gara da tutta la Penisola, selezionati grazie alle segnalazione di giornalisti di settore e, novità introdotta dall’edizione 2016, per autocandidatura. Minimo tre i vini presentati in assaggio da ognuno, tutti già in commercio, la cui “gambellianità” è stata valutata attraverso una degustazione alla cieca da una giuria formata da 10 giornalisti ASET ed IGP (I Giovani Promettenti, blog-network costituita da Lorenzo Colombo, Roberto Giuliani, Carlo Macchi, Angelo Peretti, Andrea Petrini, Luciano Pignataro e Stefano Tesi).

Oltre alla targa ricordo il vincitore riceverà un assegno da 1500 euro, riconoscimento economico possibile grazie al contributo del Consorzio Vino Chianti Classico e di alcune delle aziende di cui Giulio Gambelli è stato amico e consulente: Bibbiano, Collemassari-Poggio di sotto, Fattoria Rodano, Il Colle, Montevertine e Ormanni. Il regolamento del Premio Gambelli è visionabile sul sito www.asettoscana.it

Nessun commento per "Sarà svelato lunedì 13 il vincitore del Premio Giulio Gambelli"

    Scrivi un commento

    Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.